Creare una bootable USB

Da LUG Roma Tre Wiki.

ATTENZIONE: proseguendo con la guida ogni dato presente nella chiavetta USB verrà cancellato!

Una bootable USB è una chiavetta USB nella quale è inserita una versione live di un sistema operativo, molto utile per testarlo senza incorrere in conseguenze spiacevoli e che soprattutto fornisce un metodo comodo e veloce per installare sistemi sul vostro PC! Vediamo ora come creare la nostra chiavetta "avviabile" (il processo è totalmente reversibile attraverso l'inizializzazione disco).

Prima di iniziare

Scarichiamo l'immagine ISO della distribuzione Linux da installare e teniamola da parte.

Proseguire con la guida a seconda se avete un PC, con UEFI o BIOS, o un Mac.

UEFI

Da Linux

TODO: su Linux e spiegare come creare una tabella partizioni GPT/FAT32 e il copia e incolla dei file della ISO.

Da Windows

Il modo più semplice e veloce è usare il software di terze parti Rufus.

BIOS

Da Linux

  • Cerchiamo il nome della nostra chiavetta:
# fdisk -l

La chiavetta apparirà così: /dev/sdCN con N=numero e C=carattere... appuntateli!

  • Digitare:
# umount /dev/sdCN // sdCN è il nome segnato prima
# dd if=/path/to/ISO.iso of=/dev/sdCN bs=4M // sdCN è il nome segnato prima

Da Windows

Il modo più semplice e veloce è usare il software di terze parti Rufus.

Mac OS X

Trasformare il file .iso in .dmg (sarà quest'ultimo ad essere installato sulla chiavetta)

$ hdiutil convert /path/del/file .iso -format UDRW -o /path/del/newfile

Cerchiamo il nome della nostra chiavetta:

$ diskutil list

La chiavetta apparirà così: /dev/diskN con N=numero: segnatevi il numero!

Digitare:

$ diskutil unmountDisk /dev/diskN // diskN è il nome segnato prima
$ sudo dd if=/path/del/file.dmg of=/dev/diskN bs=1m
$ diskutil eject /dev/diskN