Differenze tra le versioni di "Installazione software su Linux"

Da LUG Roma Tre Wiki.
Jump to navigation Jump to search
(Annullata la modifica 116 di Micocci (discussione). Mea culpa.)
(Pacman)
Riga 72: Riga 72:
  
 
== Pacman ==
 
== Pacman ==
Su '''Arch Linux''', '''Manjaro''' e Antergos ci affideremo a <code>pacman</code> ('''pac'''kage-'''man'''ager).
+
Su '''Arch Linux''', '''Manjaro''' e '''Antergos''' ci affideremo a <code>pacman</code> ('''pac'''kage-'''man'''ager).
  
 
'''Aggiorniamo''' i repository e i pacchetti presenti nel sistema:
 
'''Aggiorniamo''' i repository e i pacchetti presenti nel sistema:
Riga 86: Riga 86:
  
 
=== AUR ===
 
=== AUR ===
''Piccola spiegazione di AUR e di yaourt''
+
{{Warning|ATTENZIONE: L'Arch User Repository potrebbe contenere pacchetti non sicuri!}}
 +
 
 +
L''''Arch User Repository''' (AUR) è un repository di sorgenti gestito dalla community di Arch Linux. Aiuta quindi a compilare il software dai sorgenti.
 +
 
 +
Si raccomanda l'utilizzo di <code>yaourt</code> disponibile nei repository di Antergos e Manjaro. Per l'installazione di yaourt su Arch Linux compilarlo da AUR seguendo [https://wiki.archlinux.org/index.php/Arch_User_Repository questa guida].

Versione delle 13:46, 9 feb 2017

Sulla maggior parte delle distribuzioni Linux è presente un gestore di pacchetti. Questo programma ha il compito di installare, aggiornare e gestire tutto il software presente nel nostro sistema. L'interfaccia principale è a riga di comando ma in fondo non è molto diverso dagli store disponibili sui moderni smartphone (anzi, è molto più avanzato).

Esistono diversi gestori di pacchetti, ognuno usato su diverse distribuzioni. Vediamo quali sono e come installare software con essi.

Per la ricerca di quale pacchetto installare si consiglia una rapida ricerca su internet usando come termini di ricerca il nome della distribuzione e il nome del software da installare.

I pacchetti software

TODO: spiegazione su cosa sono i pacchetti software. Le dipendenze ecc...

I repository

I repository di una distribuzione Linux sono archivi web nei quali si trovano i vari pacchetti software. Sono usati dal gestore di pacchetti come fonte per aggiungere, aggiornare e scaricare tali pacchetti.

I repository possono essere ufficiali o non a seconda del tipo di software e della filosofia della distribuzione usata.

Ulteriori info alla pagina sui repository di Ubuntu Wiki.

Quale gestore di pacchetti usare

Usa questa tabella per sapere quale gestore di pacchetti usare a seconda delle distribuzione Linux che stai utilizzando:

Distribuzione Gestore di pacchetti
Ubuntu APT
Linux Mint APT
Fedora YUM
Manjaro Pacman
Debian APT
Red Hat YUM
CentOS YUM
Arch Linux Pacman
Antergos Pacman

APT

APT è usato su Ubuntu, Debian, Linux Mint e altre derivate.

Aggiorniamo prima di tutto i repository:

$ sudo apt-get update

Ora possiamo aggiornare tutto il software presente nel nostro sistema:

$ sudo apt-get upgrade
$ sudo apt-get dist-upgrade

Come si può notare, i comandi da dare in questo caso sono due:

  • il primo aggiorna i pacchetti saltando eventuali installazioni o rimozioni di pacchetti in conseguenza ad un cambiamento delle dipendenze, può essere dato quindi in totale tranquillità;
  • il secondo aggiorna i pacchetti eventualmente anche installando o rimuovendo pacchetti in conseguenza ad un cambiamento delle dipendenze. Prima di confermare l'aggiornamento bisognerebbe controllare che non si sta rimuovendo software importante.

Per installare un pacchetto digitiamo:

$ sudo apt-get install nome-pacchetto

Per rimuovere un pacchetto digitiamo:

$ sudo apt-get remove nome-pacchetto

oppure

$ sudo apt-get purge nome-pacchetto
  • il primo rimuove il pacchetto lasciando intatti i file di configurazione;
  • il secondo rimuove il pacchetto e i file di configurazione ad esso associati.

Una volta rimosso un pacchetto è utile rimuovere le dipendenze che erano state installate con esso:

$ sudo apt-get autoremove

Ulteriori informazioni sul manuale Debian di APT e sulla wiki di Ubuntu.

YUM

TODO: guida su yum simile a quella di apt

Pacman

Su Arch Linux, Manjaro e Antergos ci affideremo a pacman (package-manager).

Aggiorniamo i repository e i pacchetti presenti nel sistema:

# pacman -Syyu

Per installare un pacchetto software:

# pacman -S nome-pacchetto

Per rimuovere un pacchetto insieme alle sue dipendenze:

# pacman -Rs nome-pacchetto

Ulteriori informazioni nella wiki di Arch Linux.

AUR

ATTENZIONE: L'Arch User Repository potrebbe contenere pacchetti non sicuri!

L'Arch User Repository (AUR) è un repository di sorgenti gestito dalla community di Arch Linux. Aiuta quindi a compilare il software dai sorgenti.

Si raccomanda l'utilizzo di yaourt disponibile nei repository di Antergos e Manjaro. Per l'installazione di yaourt su Arch Linux compilarlo da AUR seguendo questa guida.